Servizi

Terapia con il suono


Per terapia con il suono non intendiamo solamente l’ascolto di sonorità specifiche (come i suoni della natura, degli elementi, armonici, strumenti musicali, ecc…) o la Terapia VibroAcustica ( VAT = VibroAcoustic Therapy), dove si effettua un massaggio sonoro a livello microcellulare, ma anche sonorità vocali ed espressività corporee della persona stessa.

Terapia VibroAcustica

Poltrona Sonora

Ti siedi all’interno del corpo di risonanza della Poltrona sonora che ha un monocordo 60 corde integrato nella parte posteriore della sedia.

Le mani e le palme sono a riposo confortevole sul bracciolo. Le “orecchie” della sedia e la poltrona design creano una speciale cassa di risonanza e vi darà la sensazione di essere abbracciato e protetto da suoni e musica.

Quando il monocordo è arpeggiato crea dei suoni ricchi di sfumature melodiche e vibrazioni. Il suono e le vibrazioni sono trasferiti attraverso il legno della poltrona nel vostro corpo. Dalla testa ai piedi e dentro la punta delle dita e il palmo della mano.

Il massaggio sonoro vibrazionale ti avvolge completamente con il suono e le vibrazioni, permettendo di rilassarsi e di diventare consapevoli delle tensioni che potrebbero esistere nel vostro corpo.

Tamburo a fessura

Dal 1988 questo strumento musicale terapeutico è stato utilizzato in molti ospedali, cliniche, asili, case di riposo e case di handicap in Germania. Il Tamburo a fessura è utilizzato con successo in diversi casi con risultati sorprendenti.

Alcune persone godono il massaggio di vibrazione, i bambini iperattivi possono essere calmati con l’esperienza del suono profondo.

Acusticamente disabili possono sperimentare il suono attraverso le vibrazioni ed entrare in risuonanza reagendo a questo tipo di comunicazione. Suonarlo aiuta a conoscere il ritmo, stimola una comunicazione creativa (due o più persone) e fà entrare in contatto con il corpo attraverso le vibrazioni. In più può effettuare dei massaggi con il monocordo, potendo abbinare il ritmo con la melodia.

Reverie Harp

E’ un tipo si salterio progettato specificatamente per le pratiche terapeutiche. E’ accordato in modo che non ci sono note sbagliate, quindi può essere suonato da chiunque…e chiunque può comporre delle dolci e leggere melodie.

E’ uno strumento apprezzato dai “Caregivers”(donatori di cure) di tutto il mondo, tanto che lo ritroviamo utilizzato, specialmente negli Stati Uniti d’America, presso gli ospedali per bambini, strutture di assistenza per gli anziani, presso le unità di cura e di recupero della memoria e in molte altre strutture.

Basterebbero 10 minuti di seduta in silenzio, cullando l’arpa contro il petto e godere dei suoni rilassanti in grado di fornire una meravigliosa tregua da una vita stressante.

Le varie pratiche di terapia del suono saranno accompagnate dall’amplificazione di sonorità naturali provenienti dall’acqua, la sabbia, l’aria, le pietre, sassolini, legno, ecc…

Queste pratiche terapeutiche non sono da considerare solamente come formule indipendenti, ma anche come possibile componente di un unico percorso pensato per l’unicità della persona, dove interagiscono tutte le terapie descritte.


Punti di forza

100%

Clienti soddisfatti

100%

Professionalità

100%

Disponibilità